Saltar al contenido

Roland VR730 V-Combo: Analisi + Opinioni + Miglior Prezzio

La Roland VR730 V-Combo è una tastiera per performance dal vivo, quindi si rivolge a coloro che si esibiscono attualmente e a coloro che aspirano a portare un giorno le loro abilità tastieristiche sul palco.

In questo articolo, daremo un’occhiata alle caratteristiche della Roland VR730 V-Combo e confronteremo questa tastiera Roland con altre tre tastiere prima di determinare quale di queste tastiere regna sovrana.

E per aiutarvi meglio, prendetevi un momento per visualizzare la tabella interattiva qui sotto, che vi permette di confrontare direttamente il Roland V-Combo con altre tastiere digitali degne di nota presenti sul mercato.

Quanti suoni ha questa tastiera?

La Roland VR730 è dotata di ben 268 suoni. Anche se questa tastiera offre una varietà di suoni, ogni singolo suono è sapientemente realizzato.

Il Roland VR730 viene fornito con un sacco di suoni di pianoforte acustico e pianoforte elettrico che è possibile utilizzare come si insegna a suonare il pianoforte o utilizzare come base del vostro suono sul palco.

Il motore dell’organo Virtual Tone Wheel della tastiera ospita suoni d’organo molto potenti che emulano i suoni di alcuni degli organi più iconici mai creati. Queste voci d’organo possono essere utilizzate in una varietà di generi, come il pop, il rock, il jazz e il gospel.

Com’è la tastiera del Roland V-Combo VR-730?

Roland V-Combo VR-730

Le chiavi della Roland VR-730 sono state create in stile cascata. Fondamentalmente questo significa che le chiavi non hanno bordi sporgenti, ma hanno la forma delle chiavi dell’iconico organo Hammond B3. I tasti a cascata si prestano bene a suonare in stile organo e a glissandos perché non ci sono spigoli taglienti per le mani dei suonatori.

I tasti di questa tastiera sono anche semi-pesati, quindi hanno un peso maggiore rispetto ai tasti non pesati, ma sono molto più leggeri dei tasti a percussione che si trovano su molti pianoforti digitali e su tutti i pianoforti acustici.

Quanti effetti ha il Roland VR-730?

Il Roland VR730 è dotato dei seguenti sei effetti:

  • delay
  • riverbero
  • overdrive
  • coro
  • vibrato
  • rotativo

Il ritardo crea un effetto eco ritardando il tempo in cui i tasti premuti suonano le loro altezze. Il riverbero vi aiuta a rendere il vostro suono più distante o più vicino, permettendovi di scegliere le dimensioni della stanza come la sala da concerto o il piccolo studio. L’overdrive è una sorta di leggera distorsione, e questo effetto rende il vostro suono un po’ più croccante. Chorus fa sembrare che più dello stesso strumento stia suonando qualsiasi cosa stiate suonando, il che fa sembrare che un coro di strumenti stia suonando insieme.

Il Vibrato modula l’intonazione del vostro suonare, il che può rendere le note che suonate più ricche e forti. Infine, il rotary replica la diffusione del suono che viene creato da un organo a canne; questo effetto è stato progettato per i suoni d’organo, quindi funziona particolarmente bene con la sezione organo del Roland VR730.

Che altro dovrei sapere del Roland VR-730?

Il Roland V-Combo VR-730 ha una polifonia di 128 note, che dovrebbe essere più che sufficiente per suonare tutto ciò di cui avete bisogno per giocare, mentre stratificate gli effetti multipli sul vostro gioco.

È possibile scaricare un’applicazione gratuita per iPad per personalizzare i suoni di organo e di synth di questo pianoforte digitale. Inoltre, è possibile collegare il vostro iPad al Roland V-Combo VR-730 tramite Roland Wireless Connect o con un cavo USB per controllare i suoni di organo e synth sul palco. Questa funzione rende davvero facile accedere e personalizzare i vostri suoni in modo rapido, in modo da poter suonare senza difficoltà.

Roland VR-09B Vs Roland VR-730

Il Roland VR-09B ha attualmente un prezzo di 900€, quindi è un po’ meno caro del V-Combo VR-730.

Il VR-09B ha 61 tasti, quindi la sua gamma è un po’ più piccola di quella del V-Combo VR-730. Tuttavia, il VR-09B viene fornito con 245 suoni, quindi la sua offerta sonora è abbastanza paragonabile a quella del più costoso modello Roland; inoltre, il Roland VR-09B vi dà accesso al sito web Roland Axial, in modo da poter personalizzare la vostra libreria sonora proprio come sul Roland V-Combo VR-730.

Se sapete che vi servono solo 61 tasti per le vostre performance, il Roland VR-09B potrebbe essere più adatto alle vostre esigenze rispetto al V-Combo VR-730. Entrambe le tastiere sono orientate alle performance dal vivo, quindi in realtà si tratta solo delle vostre esigenze sonore, delle vostre necessità di tasti e del vostro budget.

Conclusione

Il Roland V-Combo VR-730 è uno strumento incredibilmente potente e prezioso. Questa tastiera vi offre tutti gli strumenti necessari per creare una presenza scenica imponente e portare le vostre creazioni musicali al pubblico ogni sera. Con la Roland V-Combo VR-730 a portata di mano, ci si può aspettare una performance spettacolare ogni volta.